Una risposta a “Questione di “logo”?

  1. Emanuele Gabardi

    Sono d’accordo. Un conto è fare un restyling del logo (anche se dopo così poco tempo dalla sua nascita mi sembra un po’ azzardato), ma farne uno ex novo mi sembra una follia. “Continuiamo a farci del male” direbbe Nanni Moretti.
    E poi, a rischio di essere monotono, i politici di loghi ne capiscono poco e si rischierebbe di passare da uno tutto sommato decente a uno scadente.
    Tra i tanti errori commessi dalla Sinistra Arcobaleno c’era pure quello di avere un logo anonimo. Anche il nome era scadente. L’unica cosa di rilievo era la pubblicità. Ma vedendo i risultati ottenuti e pensando al “primitivismo pubblicitario” ca (Calvi e Minoia, Gli scomunicanti. La pubblicità politica com’è e come potrebbe essere, Milano, Lupetti, 1990) che caratterizza i manifesti della Lega c’è da riflettere sull’effettivo valore della pubblicità elettorale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...