Archivi tag: calabria

La Calabria va utilizzata diversamente

Interessante la campagna sociale di sensibilizzazione sul diritto di voto in Calabria. Un revolver sospeso nel vuoto, il grilletto a forma di Calabria. La baseline: “La Calabria va utilizzata diversamente”. E un sottotitolo (tratto per la prima frase dall’opera di Gracco Babeuf, giornalista francese del ‘700): “Se i giusti non si oppongono, sono già colpevoli. Votate l’uomo, non il partito”.

La campagna sociale è ideata dai consulenti di immagine e comunicazione Vircillo&Succurro ed è ospitata dalla Concessionaria mezzi pubblicitaria Pubbliemme Group che ha sposato il progetto in occasione del voto per le regionali del 28/29 marzo.

Lo scopo della campagna è quello di sensibilizzare i cittadini calabresi ad abbandonare l’abitudine a votare senza informarsi. Cosa ne pensate?

Marina Ripoli

1 Commento

Archiviato in Manifesti politici, newsletter

In Calabria la sinistra si divide

Nrangheta, lavoro, ambiente. Sono queste le principali sfide che dovrà affrontare il nuovo governatore della Calabria. A contendersi la presidenza della regione sono Agazio Loiero presidente uscente e candidato del centrosinistra (Partito Democratico, Federazione della sinistra, Autonomia e diritti, Slega la Calabria, Alleanza per la Calabria, Partito Socialista – Sinistra con Vendola), Giuseppe Scopelliti,attualmente sindaco di Reggio Calabria e candidato per il centrodestra (Popolo della libertà, Unione di centro, Fiamma Tricolore, Scopelliti Presidente, Libertà e autonomia – Noi Sud, Insieme per la Calabria, Socialisti Uniti – Psi) e Filippo Callipo, l’imprenditore, con una storia lunga e orgogliosa, che si è rifiutato di pagare il pizzo alla ndrangheta e che si candida alla presidenza della regione con le liste di Italia dei Valori, Bonino-Pannella e Io resto in Calabria.

Mentre Loiero a Reggio si scaglia contro Scopelliti e ribadisce: ”Vinceremo noi”, bisogna sottolineare che se nel 2005 Loiero ha vinto con un plateale distacco sul suo avversario Sergio Abramo, quest’anno la sfida si presenta più difficile, non solo perché Scopelliti è sostenuto da un’ampia coalizione, ma anche perché il centrosinistra è diviso tra Callipo e Loiero.

Il governatore uscente, come affermano i sondaggi dei primi di febbraio – realizzati dalla Ced Ricerca e Sviluppo per il quotidiano edito da Finedit Srl (Gruppo Dodaro) – il centrosinistra avrebbe la certezza di scavalcare il centrodestra solo candidando Pippo Callipo, che convince anche una sensibile percentuale di indecisi o delusi della politica.

In ogni caso, Loiero e Scopelliti restano i candidati più accredidati, ma sarà interessante osservare il consenso registrato da un candidato come Callipo, simbolo della Calabria dell’Onestà e del Coraggio, della Concretezza e della Passione: caratteristiche che compongono il suo candidate concept e che sono comunicate con coerenza nella sua campagna elettorale.

 Marina Ripoli

1 Commento

Archiviato in Manifesti politici, newsletter, programma, sito web